Blog

L’ aloe vera è ampiamente conosciuta in tutto il mondo per le sue numerose proprietà benefiche.
Attualmente è raccomandata persino dai medici per curare alcuni problemi.

Quindi non sorprende che quasi tutti la conoscano o ne abbiano una pianta in casa.
Molte persone la definiscono “la pianta del primo soccorso “. È la verità: non potrebbe esserci nome più appropriato per questa pianta.

Alcuni degli utilizzi più diffusi dell’aloe vera, sono i trattamenti di tagli e ustioni.
Viene usata anche per combattere i problemi digestivi e della pelle.
Ma oggi vi insegneremo come conservarla nel modo giusto, per approfittare di tutte le sue proprietà.

Conservare l’aloe vera

Non basta sapere che l’aloe ha proprietà favolose, bisogna sapere anche come conservarla.
Altrimenti, perderà tutte le sue virtù e non sarà più utile.
Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarvi in questo senso.

Iniziamo scegliendo bene le foglie da conservare. Le migliori sono quelle più vicine al terreno, perché più mature e nel pieno sviluppo di tutte le loro proprietà.
Tagliate il più possibile vicino alla base.

Ora prendete la foglia e posizionatela inclinata in modo che la linfa si asciughi per 10 o 15 minuti.
Quindi, mettete l’aloe orizzontalmente per estrarre il gel.

Con l’aiuto di un coltello affilato, eliminate la pelle esterna.
Dopo aver tolto la parte esterna, estraete il gel con un cucchiaino.

Mettete il gel in un contenitore per preparare i cubetti di ghiaccio. Quindi conservatelo nel congelatore per averlo sempre a disposizione.

In caso di spine, graffi, cadute, bruciature o altri problemi dermatologici, dovrete solo prendere il cubetto di gel congelato e applicarlo nella zona interessata.
In questo modo tratterete il problema in modo pratico e semplice.

Alcune persone aggiungono una goccia di vitamina E al gel di aloe, insieme a una piccola quantità di acido citrico in polvere.

In questo modo, prevengono lo scolorimento e fanno sì che il gel di aloe vera abbia un effetto migliore e duri molto più a lungo.

È possibile sostituire l’acido citrico con una goccia di estratto di semi di pompelmo o polvere di vitamina C schiacciata.

Benefici dell’ aloe vera

L’Aloe Vera ha proprietà antiossidanti e combatte e previene il cancro, in particolare il cancro del colon.

L’aloe riduce l’inflazione, sia interna che esterna nel corpo.

Un altro vantaggio è che ossigena il sangue e dà energia alle cellule . Inoltre, idrata la pelle e rigenera i tessuti.

L’aloe vera cura i problemi digestivi interni come la sindrome dell’intestino irritabile, costipazione, reflusso acido, purifica il tratto intestinale, ecc.

Riduce il fattore di rischio di problemi cerebrovascolari e attacchi di cuore.
Inoltre, aumenta l’ossidazione del sangue e migliora la circolazione.

Alcalizza il corpo e aiuta a bilanciare gli alimenti eccessivamente acidi ingeriti.

Aumenta le prestazioni cardiovascolari e la resistenza fisica.

Regola la pressione sanguigna e riduce i trigliceridi.

Come potete vedere, l’aloe vera ha molti benefici per la salute. Pertanto, dobbiamo imparare a conservarla nelle condizioni ideali.

Mettendo in pratica i suggerimenti di cui sopra, potrete ottenere il risultato migliore.

Condividete queste informazioni con i vostri amici!

Loading...