L’INFUSO BRUCIA GRASSI agisce di notte mentre dormite. Ecco come si prepara….

Loading...

Dimagrire dormendo è il sogno di tutti, e pare sia proprio possibile, così dice chi l’ha provato, con questo semplice trucco che vi permette di perdere 5 kg in 20 giorni. Sarà vero? Chi lo sa, ma provare non costa nulla, per i pigri solo un po’ di fastidio a prepararla.

La tisana allo zenzero, così come gli infusi e i decotti a base di quest’erba, non è certamente il prodotto più noto per cui viene utilizzata questa pianta; comunemente infatti alludiamo allo zenzero come a una specie di spezia (tipo il pepe) e non riusciamo ad immaginare un utilizzo diverso dal risotto per questa magnifica pianta. Comunemente coltivata nelle zone a clima tropicale e subtropicale (largo uso se ne fa infatti nella medicina tradizionale orientale), vediamo quali sono le proprietà benefiche della tisana allo zenzero, così come di un infuso o di un decotto a base di zenzero, impareremo come fare a preparare le nostre tisane e in quali casi gli infusi e i decotti allo zenzero sono più indicati per trattare alcuni particolari stati di malessere, piccoli acciacchi e disturbi di un certo tipo.

Tisana allo zenzero: ricette per infusi e decotti

Probabilmente ora ti stai già chiedendo qual è la differenza fra un decotto, una tisana o un infuso allo zenzero, quindi prendiamoci un attimo per definire che, molto semplicemente, la differenza sta tutta nella quantità di zenzero(eccipiente) che puoi usare; in base alla percentuale di zenzero per litro di acqua, quindi, si può parlare di decotto, tisana o infuso allo zenzero.
Detto ciò preparare una tisana allo zenzero è un’operazione abbastanza semplice, ecco cosa serve.

Loading...

La tisana allo zenzero: cosa ti serve

Per preparare una tisana allo zenzero, ma vale anche per un decotto o un infuso, hai bisogno fondamentalmente solo di quattro cose:

Radice di zenzero: fresche e già decorticate (o in alternativa polvere di zenzero)
Acqua: che è l’ingrediente fondamentale di ogni tisana, infuso o decotto
Un limone: vedremo nel prossimo paragrafo perchè
Un pentolino: infine un banalissimo pentolino (o un bollitore di quelli che si usano per il latte)
La tisana allo zenzero: come prepararla

Per preparare la tisana a base di zenzero

far bollire l’acqua, una tazza per ogni persona;
tagliare dal rizoma sbucciato, 4-5 fettine sottili per ogni porzione di tisana;
aggiungere all’acqua bollente lo zenzero e far bollire ancora per qualche minuto, praticamente fino a che non si sprigiona il classico aroma pungente;
dividere la tisana in tazze e aggiungere un cucchiaino di zucchero o di miele, anche a seconda del gusto personale.
Per ottenere una tisana più delicata, si potrebbe spegnere il fuoco appena si mette in infusione la radice.

fonte

Condividi questo articolo:
Loading...

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close