Pianta “Dell’eterna Giovinezza” : Nutre, Rigenera E Restituisce Il Collagene Alla Vostra Pelle!

Loading...

Il ferro è un elemento importante per il nostro organismo: viene assorbito attraverso la parete dello stomaco, entra nel sangue, si installa sull’emoglobina contenuta nei globuli rossi e da questa viene trasportato a tutte le cellule. Se non assorbiamo abbastanza ferro, le cellule non si ossigenano in modo adeguato, soffrono, si infiammano, muoiono.

La carenza di ferro, può portare una varietà di problemi di salute, tra cui l’ anemia sideropenica, quindi dovrebbe essere sempre presente nella nostra dieta quotidiana e dovremmo sapere quali alimenti lo contengono.

Quando si soffre di anemia, si avvertono sintomi quali l’affaticamento, debolezza, capelli e unghie fragili, palpitazioni.
L’ anemia dovuta alla carenza di ferro colpisce attualmente oltre il 30% della popolazione mondiale, secondo l’OMS.

Loading...

L’alimentazione da seguire per gli anemici, comprende l’assunzione di alimenti ricchi di ferro come la carne, pollo e tacchino, pane integrale, pesce, avena, uva passa, prugne, spinaci, cavoli e altre verdure.
Per il trattamento è inoltre possibile utilizzare il seguente rimedio naturale che aiuta la normalizzazione del ferro nel sangue e previene l’anemia, la stanchezza e la fatica.

L’ortica è anti anemica

Come molti sanno, l’ anemia è una condizione che viene rilevata quando la concentrazione di ferro nel sangue diminuisce. Il ferro può essere integrato grazie all’ingestione di ortiche, dal momento che sono ricche di ferro e contengono clorofilla, che stimola la formazione di globuli rossi.

L’anemia può essere causata anche da altri fattori e l’ortica si rivela altrettanto utile in quanto contiene sali di calcio, ferro, silicio, cloro, rame, zinco, magnesio e nichel e vitamina B5, riboflavina, tiamina, vitamina C, vitamina e e vitamina K.

Rimedio per l’anemia da carenza di ferro.

Ingredienti:

-400 g. miele

-50 g. semi di ortica

-2 limoni

-100 g. mandorle tostate e salate.

Metodo di preparazione:

-Macinare le mandorle e spremere il succo di limone.

-Mettere in una ciotola il miele, i semi di ortica, il succo limone, le mandorle e mescolare tutti gli ingredienti.

-Versare la miscela in un vaso con un coperchio e conservare in frigorifero.

Utilizzo:

Assumete un cucchiaio del preparato tre volte al giorno, preferibilmente prima dei pasti.

-I risultati si ottengono dopo un mese di assunzione giornaliera.

Consigli:

Cibi da evitare in caso di anemia:

– Il tannino (tè) e la caffeina (caffè) catturano e diminuiscono l’assorbimento del ferro. Evitarli del tutto o consumateli lontano dai pasti.

-Le bibite gassate e la soda, assorbono il ferro.
Non abusate di queste bevande e scegliete invece quelle senza gas.

-Vanno inoltre evitati, perché inibiscono l’assorbimento di ferro, latticini, uova, cioccolato, vino rosso, pomodori.

Vi ringraziamo per il tempo che ci avete dedicato leggendo questo articolo. Se pensate che queste informazione siano utili, condividetele con amici e familiari.
Il vostro sostegno e i vostri pareri, sono sempre molto apprezzati.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.