Benessere

Spalmare dello zucchero tra le natiche? Sempre più donne lo fanno e ne sono entusiaste!

Loading...

Tendiamo ad eliminare lo zucchero dalla nostra dieta, ignorando però che questo ingrediente può essere utilizzato anche per altri aspetti legati alla bellezza del corpo. Quale donna non è costretta a radersi per apparire sempre perfetta? Ascelle, gambe, zone intime … per alcuni è necessario eliminarli anche dai glutei. Lo zucchero, per tale fine, è molto utile.

Ecco come utilizzare lo zucchero

 Rasarsi: in genere, le donne si depilano col rasoio che spesso può comportare, tagli ed escoriazioni. Per evitarle il consiglio è quello di utilizzare rasoi delicati, che abbiano almeno tre o quattro lame e una protezione in gomma. Dopo la rasatura, potete passare un poco di borotalco, vi aiuterà. Lo svantaggio di questo metodo è che generalmente i peli ricrescono velocemente.
Ceretta: per le natiche è l’ideale, perché permette una ricrescita più lenta. Ma perché funzioni, i peli devono essere abbastanza lunghi (0,6 millimetri o di più), e necessita di uno strappo rapido.
In pochi conoscono però la ceretta con lo zucchero: lo “sugaring”, è la ceretta che usa come ingrediente principale una pasta fatta di zucchero. È un trattamento tipico dei paesi arabi. La pasta zuccherosa è un po’più liquida della cera utilizzata di solito, ma più efficace perché rimuove anche i peli più corti.
Il principio dello “sugaring” è molto simile a quello della ceretta occidentale: si stende la pasta di zucchero, ancora calda, sulla pelle, e poi si procede alla rimozione dei peli.
Ecco 3 trucchetti per facilitare la ceretta tradizionale e quella con lo zucchero:

Le posizioni utili

 1. Accovacciarsi: Appoggiate uno specchio abbastanza grande sul pavimento e poi sedetevi sopra a gambe aperte, come foste sedute su uno sgabello.
2. “Bimbo felice”: è una posizione dello yoga. Sdraiatevi lungo la schiena, aprite le gambe e alzate le ginocchia cercando di portarle idealmente alle orecchie.
3. Distendersi sul fianco: è una posizione utilissima che si ottiene semplicemente girandovi sul lato destro del corpo e distendendo la gamba sinistra, tenendo piegata la destra: in questo modo procedere alla ceretta o allo “sugaring” dei vostri glutei sarà più semplice. Ripetete la stessa posizione, ma dall’altro lato.
Se nonostante tutte le precauzioni, le irritazioni continuano e sono piuttosto dolorose, vi consigliamo di consultare un’estetista.

Condividi questo articolo:
Loading...
Tags

Caricamento in corso …